85.000 firme per IO ERO STRANIERO

Alla fine dei conti sono 85.000 le firme raccolte per la Campagna “Io ero straniero l’umanità che fa bene”. La Campagna, promossa da Radicali, Casa della carità, Acli, Arci, Asgi, Centro Astalli, Cnca, A Buon Diritto, Cild, con il sostegno di numerose organizzazioni impegnate sul fronte dell’immigrazione, tra cui Caritas, Fondazione migrantes, Comunità di Sant’Egidio, Cgil e tante associazioni locali, promuove il superamento della legge Bossi-Fini e chiede che sia rivista e aggiornata la politica italiana sul tema delle migrazioni. Basta con la paura dell’invasione, con le politiche di chiusura e con i muri dell’indifferenza. La raccolta di tante firme, consegnate oggi a Montecitorio, dimostra che si può parlare di politica di accoglienza, di inclusione, di solidarietà.
La strada è lunga, ma c’è speranza di cambiamento e apertura.
Per saperne di più
http://www.radicali.it/campagne/immigrazione

erostraniero montecitorio chiara peri

foto Chiara Peri

foto-per-panel-attiva

La COMUNICAZIONE ATTIVA è partecipante. Deve scendere in piazza con la Piazza e correre in strada sulla Strada. In questa sezione trovi i nostri materiali di Comunicazione attiva, aiutaci a diffonderli! E se vuoi collaborare con noi scrivici dalla sezione contatti.

RIprese-com-attiva

LA PAGINA È ANCORA IN COSTRUZIONE