Studiare, si può fare sempre… – Artigiani Digitali

Studiare, si può fare sempre…

Chi è vivo non dica: MAI presenta: UNA NUOVA NARRAZIONE.
Formazione e laboratori per la comunicazione della convivenza interculturale

Venerdì 8 GIUGNO 2018 dalle 16.00 alle 23.00. Al Villaggio Globale. Dall’ultimo incontro di Autoformazione e confronto su convivenza interculturale del 3-4 febbraio 2018 abbiamo continuato un percorso di riflessione e confronto sui temi affrontati in quei due giorni.

Dopo aver rivisto e sistemato il lavoro fatto e aver discusso sulle principali esigenze emerse, abbiamo pensato di concentrarci sulle idee e le proposte riguardanti la “comunicazione” e di organizzare una nuova giornata di riflessione e formazione.
La formazione sarà autofinanziata dagli iscritti, con una quota di 25 euro a testa.

Vi ricordiamo che l’incontro sarà per un numero limitato di partecipanti fino ad un massimo di 60.

Di seguito le INFORMAZIONI sull’EVENTO:
L’incontro sarà suddiviso in due sessioni:
1. PARTIAMO DALLE FONDAMENTA. Iniziamo a fare rete:
➡ Media, ufficio stampa e relazioni pubbliche – Maddalena Grechi
➡ Gestione Social Media – Paola Furlan
➡ Fundraising – Andrea Caracciolo di Feroleto
➡ Design, comunicazione visiva, info journalism – Iacopo Ottaviani

2. PROGETTIAMO LA NUOVA NARRAZIONE. Raccontiamo nuove stori:
Partendo da esempi concreti parleremo di:
➡ Convivenza interculturale e dibattito pubblico. Quali narrazioni, argomenti e contro-argomenti per un confronto civile? – Vittorio Longhi
➡ Cos’è un frame e un news frame; i frame nelle migrazioni italiane – Marco Binotto e Marco Bruno

Ogni sessione sarà composta da interventi di esperti e professionisti dei vari settori a cui seguiranno delle esercitazioni in gruppo.
La formazione è rivolta sia per quelli che stanno iniziando a lavorare nel mondo della comunicazione sia per chi, invece, è più esperto.

Per INFO: nondicamai@gmail.com
Elena 3332108694

L’incontro è stato progettato e organizzato con il sostegno delle associazioni ASINITAS, Baobab Experience, Cies Onlus e Matemù, Italiani senza cittadinanza, Festival di Storia- Seminario sui Movimenti del Nuovo Cinema Palazzo e con l’impegno di singoli sostenitori e sostenitrici.