Liberamente ispirato al racconto “Il Violino” della studentessa Andreea Tatiana Anghelescu che vince l’11a edizione del Concorso letterario La scrittura non va in esilio.  Con la musicista Lavinia Mancusi e l’amichevole partecipazione di Kasia Smutniak. Anno 2017

  1. Crediti

    ProgettoIl violino
    ClienteFondazione Centro Astalli

    Regia Laura Di Pietro
    Riprese e Montaggio Paolo Damiani

    Durata 
    9′
    Anno 2017

    Con Lavinia Mancusi
    e con l’amichevole partecipazione di Kasia Smutniak

  2. Fondazione Centro Astalli Roma
    La Fondazione Centro Astalli, nata nel 2000, ha come obiettivo principale quello di contribuire a promuovere una cultura dell’accoglienza e della solidarietà, a partire dalla tutela dei diritti umani. Il suo lavoro culturale si basa sull’esperienza quotidiana dell’Associazione Centro Astalli, che da oltre 30 anni è impegnata nel servizio a richiedenti asilo e rifugiati che arrivano in Italia.
    La Fondazione svolge soprattutto attività di sensibilizzazione ed educazione ai temi dell’intercultura e del dialogo interreligioso. I principali ambiti di intervento sono la didattica nelle scuole, le lezioni e i seminari per gruppi di universitari italiani e stranieri, i corsi di formazione per i volontari e per gli altri operatori del settore. Periodicamente vengono organizzati anche incontri pubblici dedicati ai temi al centro del dibattito culturale e politico in materia di immigrazione e asilo.
    centroastalli.it

backstage

foto-per-panel-attiva

La COMUNICAZIONE ATTIVA è partecipante. Deve scendere in piazza con la Piazza e correre in strada sulla Strada. In questa sezione trovi i nostri materiali di Comunicazione attiva, aiutaci a diffonderli! E se vuoi collaborare con noi scrivici dalla sezione contatti.

RIprese-com-attiva

LA PAGINA È ANCORA IN COSTRUZIONE