Ritorno in Albania

La storia di Edison, la storia di un viaggio di andata e ritorno. La fuga drammatica di un gruppo di ragazzini dalla guerra civile, l’accoglienza in Italia e poi di nuovo a casa, non tutti, non per sempre. E al centro di questo racconto la Comunità di Emmaus Ferrara, la condivisione, la solidarietà. Ma la storia di Edison che vi racconteremo ricomincia da Vlora (in italiano Valona), la sua città. E ricomincia dall’idea di liberare dalla plastica il posto dove lui ora vuole rimettere le radici. Raccogliere plastica insieme alla comunità Rom può essere l’idea geniale per un’economia sostenibile e solidale? Secondo noi si.

  1. Crediti

    Progetto Documentario Ritorno in Albania
    Cliente Emmaus Italia

    Regia Laura Di Pietro
    Montaggio Paolo Damiani

    Durata 17′

    Anno 2015

  2. Il trailer
  3. Il Movimento Internazionale Emmaus

    il Movimento internazionale fondato dall’Abbé Pierre, ha avuto inizio nel novembre del 1949, a Parigi, dall’incontro dell’Abbé Pierre, prete-deputato e Georges, un assassino, mancato suicida.
    Per capire Emmaus e la sua storia è fondamentale rifarsi a questo incontro ed alla proposta fatta dall’Abbé Pierre ad un uomo disperato: “Georges, io non ho nulla da darti, ma tu, prima di ritentare di suicidarti, non potresti venirmi ad aiutare a costruire case per i senza tetto di Parigi?”
    Di fronte a questa proposta così provocatoria, – racconta l’Abbé – “il volto di Georges cambiò. Capì che , nonostante tutto, poteva ancora essere utile a qualcuno”…e Georges accettò.
    In quel momento, nacque la prima comunità Emmaus.
    Per saperne di più Emmausitalia.it

backstage

foto-per-panel-attiva

La COMUNICAZIONE ATTIVA è partecipante. Deve scendere in piazza con la Piazza e correre in strada sulla Strada. In questa sezione trovi i nostri materiali di Comunicazione attiva, aiutaci a diffonderli! E se vuoi collaborare con noi scrivici dalla sezione contatti.

RIprese-com-attiva

LA PAGINA È ANCORA IN COSTRUZIONE