Sull’isola a volte abitata – Artigiani Digitali

Alle proteste pacifiche degli attivisti del Presidio NoTap e ai tanti cittadini che si oppongono alla costruzione del Gasdotto TAP, è arrivata la dura risposta istituzionale fatta di muri, fogli di via, filo spinato. Rispondiamo con la poesia per una lotta giusta contro un’opera inutile e dannosa. Solidarietà a tutti quelli che in questi giorni si vedono privare delle loro libertà di opporsi allo scempio del proprio territorio. Novembre 2017

  1. Movimento NO TAP

    Scheda in aggiornamento

    Segui il Movimento su FB

no tap flag